Portrait




Gabrielle Thierry se consacre à la peinture depuis 15 ans. Son travail s´est rapidement orienté vers le paysage, ses rythmes et sa musique inhérente.
Ses recherches l'ont amenée à se poser la question de la représentation de la musique ... en peinture.
Avec ce nouveau langage, Gabrielle Thierry tente sur la toile de recomposer le paysage avec sa musique.
L'artiste redécouvre les Nymphéas en 2010. C'est alors qu'elle aborde ses paysages d'eau de Claude Monet comme des partitions musicales colorées.
Une sélection des œuvres est visible sur ce site.

Suite...
Télécharger le PDF


Gabrielle Thierry is a French painter living in Andrésy, a small city located west of the Paris region the river Seine. 15 years ago, she decided to dedicat her career to painting. After numerous studies of forms and colors, her research led her to the representation of the music of landscapes.
Its pictorial translation took form during the early stages of this work when Gabrielle Thierry decided to concentrate on the interactions between colors/forms and notes/musical composition.
In 2010, Gabrielle Thierry's work took a particular turn with the rediscovery of the Water Lilies of Claude Monet , and proposed to translate these particular landscapes into colored scores.
Selected works form this series are available on this website.

More...
Download .PDF

  Gabrielle Thierry dipinge da oltre 15 anni. Il suo lavoro si è presto orientato sulla ricerca e la rappresentazione dei Rythmes del paesaggio.
La questione della musicalità del paesaggio e della sua traduzione pittorica si è progressivamente imposta. L'artista sviluppa la sua ricerca nello sforzo di apprendere e di tradurre le interazioni tra colori/forme e note/composizione musicale giungendo alla decisione dii dipingere direttamente immersi nella musica per produrre la serie delle Phrases Musicales. Da allora, con questo nuovo linguaggio, Gabrielle Thierry cerca la ricomposizione del paesaggio con la sua musica nella sua serie di Variazioni. Una selezione di opere Rythmes, Phrases Musicales e Variations è visionabile su www.mgbook.com.

Nel 2010, ha riscoperto le Ninfee di Claude Monet al Musée de l'Orangerie di Parigi come paesaggio musicale e ha deciso di estrarne la loro musica a suo modo, pittoricamente. Si è trovata di fronte alle Ninfee come di fronte a un paesaggio già noto e che ha ispirato i suoi primi paesaggi, quello delle rive della Senna in Andrésy 30 km da Parigi, dove risiede.

Ritratto et Mostra...


© MG Thierry
Affiliation à la Maison des Artistes n°V223306 - SIRET 484 139 738 00013

www.gabriellethierry.com